Tofu: segreti e ricette vincenti

tofu ricette

Il tofu è un alimento erroneamente definito ‘formaggio vegetale’ anche se ne condivide, in parte, il metodo di lavorazione. Si ottiene facendo coagulare le proteine del latte di soia mediante un apposito caglio naturale. Attenzione però, questo non vuol dire che il tofu vada per forza mangiato crudo, come fosse un formaggio a tutti gli effetti; è un alimento molto versatile e poco calorico (contiene solo 80 kcal per 100 grammi). La dieta mediterranea è una delle più salutari al mondo e ora si sta evolvendo, abbracciando nuovi alimenti e ricette per avvicinarsi alle esigenze alimentari di ognuno. Variare l’alimentazione il più possibile ha molti vantaggi per la salute, primo fra tutti quello di ridurre l’incidenza di allergie alimentari che insorgono anche a causa della continua assunzione di alcuni cibi.

Oggi vi insegneremo come cucinare il tofu, alimento spesso bistrattato dalla cucina italiana che ora torna alla ribalta in forza dell’alimentazione etica e sostenibile. Ebbene sì, la carne inquina molto più della soia, nonostante essa consumi buona parte del suolo coltivabile della terra. Ti stai chiedendo come cucinare il tofu in modo gustoso? Vediamolo insieme.

Come cucinare il tofu senza rinunciare al gusto

Il tofu è un alimento che molte persone vorrebbero inserire nella propria dieta, ma spesso incombe la paura che il suo sapore non incontri i gusti. Dunque, il tofu che sapore ha? Il bello di questo alimento è che non ha un sapore definito, sebbene esistano delle versioni affumicate, aromatizzate alle erbe, alle olive e alla senape. Il modo migliore per gustarlo al naturale è aggiungerlo a una bella insalatona, arricchendola di proteine utili per raggiungere la quantità minima giornaliera.

Altrettanto gustosa è la Misoshiru, detta anche zuppa di miso. Questa deliziosa zuppa giapponese è molto semplice da preparare. Pulisci e taglia verdure, rapa, sedano e porro e fai saltare il tutto in padella con un filo d’olio. Taglia l’alga kombu a piccoli pezzi e aggiungila all’insieme. Aggiungi cinque tazze d’acqua e fai cuocere per 15 minuti, aggiungi il tofu al naturale, precedentemente ammorbidito in acqua, e fai cuocere per altri 10 minuti. Aggiungi, infine, il prezzemolo e lascia raffreddare un po’ prima di gustarla.


SAM BARNESGETTY IMAGES
PUBBLICITÀ – CONTINUA A LEGGERE DI SEGUITO

tofu ricette

Tofu, ricette
Il tofu si può cucinare in moltissimi modi: alla griglia, alla piastra, in padella… Iniziamo dal primo con degli spiedini di tofu satay alla griglia. Il tofu, da grigliare su tutti i lati per circa 10 minuti fino a doratura, si combina con una salsa di arachidi cremosa e saporita, con lime e coriandolo fresco. Spremi il succo di lime in una ciotola e uniscilo con burro di arachidi, sciroppo d’agave e salsa di soia. Ecco fatto, il piatto è pronto per essere servito.

Il tofu alla piastra, invece, lo puoi servire con una gustosa salsa teriyaki da preparare unendo: salsa di soia, olio di sesame, zenzero, sciroppo d’acero, amido di mais, aceto di riso e acqua. Infine troviamo il tofu in padella, in questo caso ti puoi sbizzarrire. L’alternativa più semplice e gustosa è il tofu con le verdure. Taglia a dadini il tofu le verdure che preferisci. Crea una salsa di basilico, tritandolo in una ciotola e amalgamandolo con burro di mandorle e acqua. Rosola i cubetti di tofu in una padella con un filo d’olio e aggiungi le verdure e la salsa al basilico. Lascia cuocere per 10 minuti e condisci a piacere, il gioco è fatto.

Il tofu nella dieta mediterranea
Il tofu si può adattare alla dieta mediterranea? Hai ospiti vegani a cena e non vuoi sfigurare? Ecco la soluzione: le lasagne vegane. Il tofu si sostituisce alla carne e si amalgama perfettamente col resto dei sapori e con la besciamella a base di latte di soia. Sbriciola il tofu in una padella e fallo rosolare, aggiungi il concentrato di pomodoro e lascia cuocere a fuoco lento per 15 minuti. Per la besciamella: fai sciogliere il burro vegetale in una padella, aggiungi farina e latte di soia e mescola per una decina di minuti, finché non si addenserà. Condisci con noce moscata e pepe. Spalma 2 cucchiai sul fondo della casseruola e distribuisci il primo strato di pasta. Continua a sovrapporre besciamella e ragù di tofu, e finisci con uno strato di besciamella. Fai cuocere in forno fino a doratura a 220° per 45 minuti.

Chiudiamo con un grande classico della tradizione mediterranea: la caponata di verdure… e tofu! In una padella soffriggi: carote e cipolle con dell’olio. Aggiungi le melanzane tagliate a dadini e, a metà cottura, i peperoni e le zucchine a dadini condendo il tutto con sale e pepe. In una padella a parte fai rosolare il tofu a dadini con sale, pepe e un filo d’olio. Quando sarà dorato aggiungilo alla caponata di verdure amalgamando il tutto per qualche minuto a fiamma bassa. Come hai avuto modo di vedere, il tofu si adatta a qualsiasi ricetta e rappresenta un’ottima alternativa alla carne, senza rinunciare al gusto.